Organizzazione della giornata Educativa

Dalle 8.00 alle 9.30 ACCOGLIENZA

L’accoglienza è un momento di “passaggio” delicato in cui i rituali e le strategie adottate dalle educatrici, che preventivamente preparano il setting più adeguato ad accogliere genitore e bambino, facilitano l’ingresso in sezione.

 

Dalle 9.30 alle 10.00 spuntino mattutino:

Momento di grande gruppo in cui tutti i bambini (lattanti, medi e grandi) si ritrovano per condividere la frutta e per cantare canzoncine seduti al proprio tavolo.

 

Dalle 10.00 alle 11.00 momenti di cura e attività:

Durante i momenti di cura l’educatrice trasmette accoglienza e contenimento, dedicando momenti esclusivi ad ogni singolo bambino.

Nelle attività, l’educatrice che precedentemente ha preparato spazi e materiali, aiuta i bambini a sviluppare il gioco, fungendo da regista: osservando dall’esterno ciò che accade per poi rientrare là dove cali l’interesse o possano generarsi conflitti.

Dalle 11.15 alle 11.45 pranzo lattanti e semi divezzi:

Momento in cui i più piccoli si ritrovano nell’”angolo pappa” per consumare il pranzo mentre i più grandi si spostano nella sala lattanti per un attività tranquilla come la lettura di una favola.

 

Dalle 11.45 alle 12.15 pranzo divezzi:

I piccolini che, hanno finito il pranzo, proseguono per le attività di cura e un po’ di relax prima della nanna dando modo ai grandi di pranzare serenamente.

 

Dalle 12.15 alle 12.40 ci prepariamo per la nanna:

Terminato il pranzo anche i grandi raggiungono il bagno per prepararsi al riposino con un po’ di coccole e musiche rilassanti.

Questo è anche il momento della prima uscita, per i bambini che non fanno la nanna al nido.

Dalle 12.45 alle 15.00 nanna:

Tutti i bambini dormono nella sala lattanti, sorvegliati costantemente dalle educatrici.

 

Dalle 15.00 all 16.00 cambi e primi congedi:

I bambini cominciano a svegliarsi e vengono preparati al ricongiungimento con le famiglie (seconda uscita).

 

Dalle 16.00 alle 16.30 merenda pomeridiana:

Ai bambini che rimangono viene proposta la merenda nell’angolo pappa per poi proseguire con giochi liberi e destrutturati in attesa delle ultime uscite.

 

Dalle 16.30 alle 18.00 ultime uscite:

Un ultimo cambio e ancora attività di gioco non strutturato in relazione all’età dei bambini.